Guardaroba in tessuto per campeggio o secondo armadio

Guardaroba in tessuto per campeggio o secondo armadio
voti 13 - 4.2

armadio tenda campeggio

Sono gli armadi più versatili e preziosi perchè non sempre vengono usati, ma quando servono si rendono davvero utili. Vengono comunemente chiamati “armadi da campeggio” perchè è in quelle circostanze che si fa il maggior uso; difatti chi viaggia in caravan o ha un camper piazzato al lago o al mare con tanto di tendalina applicata all’esterno, spesso la “arreda” con armadietti di tela che sono facilmente ripiegabili e trasportabili in auto.
Una comodità non da poco per chi fa avanti e indietro dalla città alla zona “vacanza”.

Che siano ottimizzati per l’uso da campeggio è un dato di fatto, ma in alcune occasioni fanno comodo anche a casa. Pensiamo ad esempio ad un trasloco temporaneo, in un’abitazione poco arredata; perchè andare a spendere soldi per un armadio fisso quando sappiamo che dopo qualche mese dovremo lasciare l’appartamento? O ancora, pensiamo al cambio stagione o a quei capi che facciamo poco uso o un utilizzo stagionale. Un armadio fisso potrebbe recare troppo ingombro anche per problemi di spazio. Uno di tela in una zona coperta va più che bene se non lo utilizziamo quotidianamente, ma lo sfruttiamo come secondo armadio.

Vanno quindi considerati come organizer o armadi salva spazio in grado di collocare oggetti non pesanti e appendere abiti lunghi. In molti preferiscono questa soluzione alle scatole di tela per vestiti da inserire sotto il letto che risultano efficaci per recuperare spazio, ma scomodi ogni qualvolta vogliamo recuperare o inserire nuovi vestiti.

Altro vantaggio di un armadietto in tela è la sua chiusura che non prevede ante, per cui ottimo per chi ha uno spazio limitato, un angolo della camera o un mini ripostiglio da usare come cabina armadio. Inoltre protegge dalla polvere.

 

Armadi in tessuto migliori, quale scegliere

Per valutare quale guardaroba in tessuto scegliere, occorre verificare la robustezza del prodotti. I ripiani infatti sono il tasto dolente in quanto potrebbero imbarcarsi se carichiamo troppo peso. Succede anche per i ripiani negli armadi in resina, figuriamoci per quelli in tela.

Regola numero uno: pensa a tutti gli elementi che vorresti inserire e poi valuta le due alternative: ripiani in tessuto (più leggeri ma anche più semplice il montaggio), ripiani in plastica (più garanzie in termini di peso ma attenzione all’odore di plastica che potrebbe rilasciare).

Regola numero due: un armadio portatile fatto in tessuto è concepito per stare al chiuso. Detto questo potrebbe venir sfruttato all’esterno come nelle verande o nei terrazzini coperti. Tutto dipende dalla copertura che hanno e dal materiale che si desidera inserire. Un tessuto può essere impermeabile ma mai come un vero armadio da esterno.

Se stai pensando di posizionarlo in garage o in cantina, ricorda che l’umidità rovina i vestiti. Come armadio va bene, ma non per indumenti. (ok a scarponcini, scarpe, teloni, tende, scatolame ecc..)

 

4 tipologie di armadi di tela

Il primo armadio da prendere in considerazione è quello qui sotto raffigurato. Ha un buon rapporto qualità /prezzo. Una giusta via di mezzo per dimensioni, nel senso che non è un xxl ma nemmeno un armadio di una sola colonna. E’ dotato di un’asta per appendere gi abiti e di 4 ripiani verticali il cui peso massimo è di 5 kg.
Cliccando sulla foto si può vedere la scheda tecnica con tutte le misure (altezza, profondità e larghezza).

armadio in tela
 

La seconda soluzione è della stessa marca ma in formato famiglia. Le misure infatti corrispondono ad un vero armadio da camera, ma ripiegato occupa meno di 50 cm per cui si può pensare di trasportarlo anche in macchina.
Se si utilizza il campeggio come base per le vacanze per due/tre mesi potrebbe essere la soluzione giusta.

Avendo dei tubi in plastica pesa leggermente di più. In ogni caso per il prezzo che ha, conviene.

secondo armadio poco ingombrante
 

Diverso è invece l’utilizzo di questo piccolo armadio che visto la fantasia e l’aspetto si presta ad essere un degno armadio da cameretta.
Che sia per la camera degli ospiti o come secondo armadio per cambio stagione, va inteso comunque come un porta abiti coperto. La struttura è infatti più spartana e senza ripiani. Se non usata per gli abiti, potrebbe diventare la zona per riporre i giocattoli con il vantaggio di mettere un pò di ordine alla camera.

armadio pieghevole vestiti
 

Sul fronte degli armadi di tela bassi, il primato sembra raggiungerlo questo modello. E’ il classico armadio da cucina portatile usato nei camping, con una struttura solida e, nonostante sia in tela, la parte superiore è robusta e rigida offrendo l’opportunità di appoggiarci altri elementi come fornellino, bicchieri e borsa frigo.
Tiene al riparo gli accessori per cucinare e si monta e smonta in poco tempo. I piedini sono regolabili e permettono di tenere leggermente rialzato il mobile dalla superficie onde evitare che si possa bagnare il telo coprente. Telaio in alluminio e spazi ben suddivisi.

armadietto tela campeggio
 

Ti potrebbero interessare...